Le parole della diversità

Dalla moda alla scrittura. Della serie non tutto il lockdown è venuto per nuocere visto che dall’isolamento sono maturati progetti come il libro Le parole dell’umanità, che Aida Aicha Bodian ha scritto in collaborazione con l’illustratore veneto Nicola Grotto. Quel periodo di malessere ha fatto emergere il bisogno di una semplificazione del linguaggio e della comunicazione (ma non una banalizzazione), di tornare alle cose essenziali, spiega l’autrice.

Leggi l’articolo completo qui!

Leave A Comment